REDDITOMETRO CAVALLI Catastrofe Economica 2012

Questo è l’articolo uscito sul Giornale di Brescia in data mercoledi 18 gennaio 2012 dove si parla del redditometro riferito ai cavalli. Soltanto nel Bresciano ci sono 2724 proprietari di cavalli, 1830 scuderie private e maneggi, 7173 cavalli a Brescia. Cifre che prossimamente crolleranno con l’applicazione del redditometro che già da anni è in vigore. Il problema non sono soltanto i cavalli ma anche i posti di lavoro. Oggi  20 gennaio a Roma ci sarà un incontro su questo argomento e ci auguriamo che il cavallo non venga considerato alla stregua di una grossa imbarcazione. Sicuramente dovranno considerare il cavallo da passeggiata, da allevamento vedi le fattrici ed il cavallo da concorso o da corsa dove ci sono dei guadagni. Insomma ogni proprietario deve decidere di tenere il proprio cavallo e non di venderlo o indirizzarlo al macello soltanto perchè considerato un evasore fiscale. Aspettiamo con l’augurio che vengano prese decisioni eque sull’argomento poco chiaro per il Fisco.

Stefano Papi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *